Criteri ammissione

CRITERI PRECEDENZA ALL’AMMISSIONE DELIBERATI DAL CONSIGLIO DI ISTITUTO

Le domande di iscrizione alla Scuola dell’Infanzia dei bambini che abbiano compiuto o compiano il terzo anno d’età entro il 31 dicembre dell’anno di riferimento (non anticipatari)  presentate entro il termine stabilito sono accolte e poi graduate in base ai seguenti criteri , da prendere in considerazione in modo successivo:

BAMBINI RESIDENTI

- data di nascita (da maggiore a minore età);

- famiglia con un solo genitore, lavoratore;

- condizioni lavorative di entrambi i genitori debitamente documentate;

- segnalazione dei servizi sociali territoriali;

- fratelli già frequentanti.

BAMBINI  NON RESIDENTI

- data di nascita (da maggiore a minore età);

- famiglia con un solo genitore, lavoratore;

-condizioni lavorative di entrambi i genitori debitamente documentate;

- segnalazione dei servizi sociali territoriali;

- fratelli già frequentanti.

Entro dieci giorni dal termine delle iscrizioni viene esposto all’albo della scuola sede di Direzione l’elenco nominativo dei bambini accolti e di quelli eventualmente inseriti in lista d’attesa.

Le domande di iscrizione presentate in data successiva al termine di scadenza, sono accolte fino a disponibilità di posti ; in mancanza di posti disponibili , i bambini sono inseriti in una graduatoria (lista d’attesa) in base ai seguenti criteri , da prendere in considerazione in modo successivo:

BAMBINI RESIDENTI

- data di nascita (da maggiore a minore età);

- famiglia con un solo genitore, lavoratore;

-condizioni lavorative di entrambi i genitori debitamente documentate;

- segnalazione dei servizi sociali territoriali;

- data di presentazione della domanda;

- fratelli già frequentanti.

BAMBINI  NON RESIDENTI

- data di nascita (da maggiore a minore età);

- famiglia con un solo genitore, lavoratore;

-condizioni lavorative di entrambi i genitori debitamente documentate;

- segnalazione dei servizi sociali territoriali;

- data di presentazione della domanda;

- fratelli già frequentanti.

L’ammissione dei bambini alla frequenza anticipata è condizionata alla disponibilità dei posti e all’esaurimento di eventuali liste d’attesa.

Le domande di iscrizione alle classi a Tempo Pieno della scuola primaria, qualora attivate,  potranno essere accolte in relazione al numero massimo consentito dalla normativa vigente. In caso di richieste superiori, la precedenza sarà determinata sulla base dei seguenti criteri, da prendere in considerazione in modo successivo:

BAMBINI RESIDENTI

-composizione nucleo familiare ( precedenza per le famiglie con un solo genitore, lavoratore);

-condizioni lavorative di entrambi i genitori debitamente documentate;

-segnalazione dei servizi sociali territoriali a tempo pieno.

BAMBINI  NON RESIDENTI

-composizione nucleo familiare ( precedenza per le famiglie con un solo genitore, lavoratore);

-condizioni lavorative di entrambi i genitori debitamente documentate;

-segnalazione dei servizi sociali territoriali;

-fratelli già frequentanti classi a tempo pieno.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi e analizzare il traffico.

Altri dettagli